la vespa di mare

Pubblicato il da naturalista d'oro

Si può chiamare anche cubomedusa e fà 70 vittime all'anno è    l'animale più      velenoso      al             m ondo dietro al ragno di sidney.Con i suoi micidiali tentacoli può uccidere un uomo in meno di un minuto.Pensate che ha fatto più vittime del temutissimo squalo bianco.Ora grazie a nuovi studi i ricercatori dell'Australia,sono riusciti a mettere un microchip sul "cappello" della medusa per vedere dove si trova.In realtà esiste un antidoto contro il veleno delle cubomeduse ma è meglio che non si avvicini troppo.Un esemplare adulto può arrivare ad avere la testa        grossa come un pallone da basket e 60 tentacoli lunghi fino a 3 metri ciascuno.Inoltre in ogni tentacolo ci sono più di 5 miliardi di miscroscopici pungiglioni che iniettano veleno.Chi viene colpito dalla vespa di mare ha molti spasmi muscolari,e muore dopo un minuto.Una grandiosa novità dimostra che le cubomeduse hanno paura del colore rosso,così basta mettersi dei costumi di colore rosso e la cubomedusa sparirà.A differenza di gran parte delle meduse che sono cieche e si fanno trasportare dalla corrente,le cubomeduse hanno 4 organi sensoriali che sono veri e propri occhi.Il bello è che non possiede cervello e quindi,ancora è un mistero come riesce a percepire l'immagine.Alcune cubomeduse riescono a uccidere anche squali bianchi e altre grosse prede visto che le cellule urticanti gli funzionano più del 50 %.Per fortuna in Europa non vi è traccia di vespe di mare,perchè vivono solo in Australia.BY N.D.cubomedusa.vespa di mare.

Con tag animali

Commenta il post