blogogreen presenta: effetto farfalla

Pubblicato il da naturalista d'oro

cari amici ecco la prima carrellata di blogogreen oggi parleremo dell'effetto farfalla quello che dice "una farfalla sbatte le ali in Brasile e causa un tornado in Texas.L'effetto farfalla è un concetto molto famoso e reso famoso da Edward Lorenz (la famosa frase).Si tratta di un teoria scientifica secondo la quale in un certo sistema basta causare un danno piccolissimo per provocare variazioni che possono diventare anche catastrofiche.Basta pensare a cosa può fare un mozzicone di sigaretta acceso in mezzo a un bosco .Ora passiamo alla corrente del golfo.La corrente del golfo permette di far vivere il nostro pianeta compensando i vortici artici e antartici che a loro volta raffreddano la calura della corrente del golfo pensate se smettessero di soffiare..............parte del pianeta sarebbe ghiacciata e l'altra desertica.Eppure questo fenomeno è già accaduto circa 11000 annia fà è così che iniziò l'era glaciale che ci fù per più di 1.000 anni.E nessuno ci garantisce che non potrebbe accadere di nuovo,ma abbiamo una sicurezza: ridurre l'inquinamento.Ora passiamo a Gaia ma che cos'è gaia????? è semplicemente il nostro pianeta,gli animali che ci vivono,gli uomini,insomma tutto!!!!!!!.Gaia (la terra) è una forma di vita collettiva un unico organismo secondo James Lovelock.Molte persone ci credono altre no ma io sono assolutamente per il si.Se l'ipotesi Gaia è vera in un certo qual modo centra con l'effetto farfalla visto che tutte le forme di vita sono legate tra loro basta una nostra piccola azione avrà una conseguenza piccola,piccolissima forse microscopica oppure grande,grandissima forse indissolubile su tutti gli altri esseri viventi.Basta pensare ad dei tipi di specie in via d'estinzione tipo la tigre nera,quell'esemplare che fu ucciso nel 1895 ha fatto completamente declinare la stirpe di queste tigri melaniche(quindi azione indissolubile) e ora non si sà nemmeno quanti esemplari ne esistono,se ne esistono (anche se da quanto ha apportato il wwf le tigri nere nel 2009 sono 4 metre quelle blu sono 3).Altri esempi sono un mozzicone acceso in un bosco può provocare un incendio,un sacchetto di plastica buttato nel mare può soffocare un animale marino,un batteria di un'automobile lasciata in un campo può far avvelenare il terreno                  ma..................................un mozzicone spento può salvare un bosco,un sacchetto non gettato in mare può salvare un'animale marino e una batteria smaltita come si deve può salvare un campo e le sue coltivazionioni.Per concluere ognuno di noi è almeno un pò responsabile degli avvenimenti del nostro pianeta,se è vero che basta poco per crare una catastrofe è vero in fondo che basta poco per evitarla           by  n.d.

Con tag natura

Commenta il post

choji 01/05/2011 10:26



un capolavoro della bellezza



marco45 10/22/2010 15:04



INDISSOLUBILMENTE VELLO!!! AHAHAHAHAHA



abu 12/05/2009 09:25


semplicemente spettacolare


giorgio 07/04/2009 09:03

complimenti